IL CASO

Strada per l'ospedale di Agrigento piena di buche, l'allarme

di

«In questa strada bisogna stare attenti per non far subire al malato altri traumi». È questo il sunto del racconto degli operatori del 118 che ogni giorno per lavoro devono attraversare la strada provinciale 15C che collega Agrigento all’ospedale San Giovanni di Dio di contrada Consolida, una delle strade tra le più importanti della provincia, per il collegamento con la struttura, ma anche una delle più degradate.

Avvallamenti, buche e veri e propri fossi che arrivano a raggiungere i 20 cm di profondità mettono in serio pericolo l’attraversamento di quella strada da parte degli automobilisti che ogni giorno passano per quel tratto per recarsi alla vicina zona industriale, sede di numerose aziende del territorio o per arrivare al San Giovanni di Dio, l’ospedale che ogni giorno riceve migliaia di persone tra pazienti e visitatori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X