COMUNE

Sciacca, task force per catturare i randagi che terrorizzano i turisti

di

Un’autentica task force è stata messa in campo dal Comune di Sciacca per catturare i cani randagi che terrorizzano gli ospiti degli alberghi di Sciaccamare, poco meno di 2 mila in questo fine settimana. L’ultima è stata Lucia Zaccagnino, arrivata in vacanza a Sciacca da Potenza, con il marito, aggredita poco distante dagli alberghi e costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso del «Giovanni Paolo II» di Sciacca. Sono stati catturati in una giornata 5 randagi che si trovavano nella zona di Sciaccamare e tra questi ci sarebbe anche il cane che ha aggredito Lucia Zaccagnino. L’assessore comunale all’Ambiente, Paolo Mandracchia, ha fatto il punto della situazione, aggiungendo alcuni elementi per sottolineare le difficoltà nelle quali si è operato in quella zona.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X