IL CASO

Licata, resta sequestrato il porto turistico Marina di Cala del Sole

di

Resta sotto sequestro il porto turistico Marina di cala del Sole di Licata. La Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 33403 depositata il 18 luglio scorso ha messo il sigillo sul sequestro della struttura. Secondo quanto scritto nelle motivazioni che sostengono la pronuncia di inammissibilità del ricorso proposto dall'imprenditore nisseno Luigi Francesco Geraci, il giudice per le indagini preliminari ha ravvisato correttamente gli estremi per concedere il sequestro del porto turistico, ritenendo configurabile i reati previsti dagli articoli 54 e 1161 del Codice della Navigazione e rimarcando la «radicale inesistenza di un valido titolo che legittimasse il mantenimento ed il compimento delle attività contestate»

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X