RISTRUTTURAZIONE

Agrigento, riapertura del viadotto Akragas fissata per il 2021

di

Bisognerà attendere il 2021, per il completamento dei lavori sul viadotto Akragas, un progetto che vede sempre più concreta l’ipotesi restauro, mentre sembra allontanarsi quella per la ricerca e la costruzione di nuove vie per collegare Agrigento a Porto Empedocle. Nel nuovo anno infatti dovrebbe cominciare la maestosa opera di 20 milioni per ridare un volto nuovo al ponte che presenta parecchi problemi di ordine strutturale. I primi interventi stanno per essere completati: ad affermarlo è l’Anas, azienda nazionale delle strade, che dopo la chiusura avvenuta nel marzo del 2017, e le dovute verifiche, sta per portare a compimento il progetto relativo agli interventi di consolidamento, pile e impalcato. Il ponte è chiuso dal 16 marzo 2017, quando dopo numerosi segni visibili di precarietà del ponte e dopo la riduzione di questo ad un’unica carreggiata, l’ente autostradale ne ha disposto la chiusura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X