TANTA PAURA

Turista aggredita e ferita da cani randagi a Sciacca: "Attaccata da un branco"

di

È stata aggredita da un branco di cani a Sciacca, ma per fortuna senza riportare gravi ferite. È la storia di una turista, arrivata a Sciacca insieme al marito per le vacanze estive. La donna, Lucia Zaccagnino, ha raccontato al Giornale di Sicilia, oggi in edicola, di esserse stata morsa al polpaccio, in seguito all'aggressione di un grosso branco di cani.

"Stavo passeggiando con mio marito – dice - quando siamo stati aggrediti da un branco di cani. Abbiamo cercato di difenderci, ma uno di questi mi ha morso al polpaccio. Sono stata in ospedale dove mi hanno fatto delle medicazioni e prescritto il vaccino che ho acquistato. Ho deciso di fare la denuncia ai carabinieri per evitare che questo possa capitare ad altre persone. Io non so che situazione c’è a Sciacca, ma erano tanti cani quelli che mi hanno aggredita".

Intanto a Sciacca la situazione non è delle migliori. Altri due ospiti sono stati aggrediti, mentre dieci turisti, francesi e inglesi, hanno interrotto la vacanza e sono tornati a casa per paura che potesse accadere qualcosa di brutto ai loro figli.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X