LA DENUNCIA

Furto di defribillatori a Ravanusa: "Atto gravissimo"

Rubato da ignoti il defribillatore donato alla città di Ravanusa dalla famiglia di Vito Coniglio in ricordo di Mirek, figlio dell'ex sindaco, morto dopo un incidente stradale.

Come si legge nel Giornale di Sicilia in edicola, il defribillatore era stato inaugurato nel febbraio scorso grazie al progetto dell'associazione onlus «Amici del cuore». «Assistiamo, quest'oggi, a quanto non avremmo mai voluto assistere – dice Alberto Giarrana, uno dei responsabili dell’associazione. Non sappiamo ancora di preciso quando tutto ciò sia accaduto, ma sappiamo certamente che chi ha commesso un simile atto non si sia reso conto della gravità. Chiunque abbia rubato un così importante apparecchio per la vita di tutti e in ricordo di un cuore tenero e bello della nostra comunità che la famiglia ha donato con tanto amore – aggiunge - non merita di far parte di questa comunità di persone perbene".

Pa.Pi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X