GUP

Pubblicò foto porno dell'ex moglie su Facebook, a giudizio 34enne di Agrigento

di

A giudizio con l’accusa di stalking ai danni della moglie. L’imputato, un trentaquattrenne agrigentino che nei mesi scorsi era latitante essendosi sottratto a una misura cautelare, avrebbe perseguitato la donna pubblicando su Facebook foto porno in cui era immortalata in scene di sesso orale e per incuterle ancora più timore, sostiene l’accusa, le avrebbe fatto sapere che sarebbe stato inutile cancellare i vari profili perché «non ci voleva niente a crearne altri». La decisione di disporre l’approfondimento dibattimentale, accogliendo la richiesta del pubblico ministero Alessandra Russo, è del gup Stefano Zammuto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X