Abusivismo a Licata, nuova ordinanza di demolizione

di

Torna ad aumentare il numero degli abusi edilizi registrati a Licata. Il dipartimento Territorio ed Ambiente del Comune ha ordinato un’altra demolizione. Si tratta di un immobile che, secondo i tecnici dell’ente, sarebbe stato realizzato abusivamente, in tutto o in parte, e non può essere sanato.

Il provvedimento è stato già notificato ai titolari dello stabile i quali, così come prevede la normativa in vigore, ora hanno a disposizione 90 giorni di tempo per eseguirlo. Se nei prossimi tre mesi non demoliranno quanto costruito abusivamente, il loro edificio verrà acquisito al patrimonio del Comune e, successivamente, dovrà essere l’ente ad eseguire la demolizione, rivalendosi sugli ormai ex proprietari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X