COMUNE

Cattura e ricovero dei cani randagi ad Agrigento, il servizio alla Sigma

di

Sarà la ditta Sigma di Riccardo Lauricella ad occuparsi del servizio di cattura dei cani randagi del territorio comunale di Agrigento, del ricovero e della cura, oltre al mantenimento degli animali in canile rifugio, per la durata di un anno. Lo ha deciso il Comune di Agrigento che ha aggiudicato in via definitiva, l’appalto alla ditta agrigentina per un importo pari a 162.363 euro.

Il 10 aprile scorso, con determinazione del dirigente del terzo settore, Gaetano di Giovanni, era stato approvato l’elenco prezzi, il preventivo di spesa, il capitolato d’oneri, il modello di Patto d’integrità, i modelli di domanda per la partecipazione, lo schema per le lettere di invito, la scelta del sistema di gara e l’impegno di spesa per il servizio di cattura dei cani randagi del territorio comunale di Agrigento, del ricovero e della cura, oltre al mantenimento degli animali in canile rifugio, per la durata di un anno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X