CENTRO STORICO

Corto circuito a Canicattì, scoppia un incendio: salvati dalla polizia

Tragedia sfiorata nel centro storico di Canicattì. In un appartamento preso in affitto da una famiglia di migranti, a causa di un cortocircuito all’impianto elettrico, è divampato un incendio. E’ stato soltanto grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco prima e della polizia di Stato poi se non si sono registrate vittime.

I vigili del fuoco sono riusciti a portare in salvo la figlia della coppia. Un poliziotto, comprendendo che non c'era più molto tempo a disposizione e temendo il peggio, ha sfidato le fiamme ed è entrato nell’appartamento da dove è riuscito ad allontanare, portandola sul balcone, la giovane mamma. I pompieri hanno anche allontanato, prima che scoppiasse, una bombola del gas.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X