TRIBUNALE

Calcestruzzi Belice, accolte le richieste: stop alla procedura e svincolate le somme

di

Improcedibile la procedura esecutiva e conseguentemente svincolo delle somme pignorate. Lo ha disposto il giudice dell’Esecuzione del Tribunale di Sciacca, Grazia Scaturro, accogliendo, pertanto, le richieste della Calcestruzzi Belice.

Il pignoramento, da 89 mila euro, era arrivato da un ex dirigente che vanta il credito per l’attività che ha svolto quando già l’azienda era sotto amministrazione giudiziaria, rimanendo anche per un periodo nel quale era transitata all’Agenzia nazionale per i beni confiscati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X