Agrigento, torna l’operazione Husky: riecco in città i carri armati del ‘43

di
Agrigento, Cultura
Lo storico Luigi Falletti

L’Operazione Husky ritorna in Sicilia, ad Agrigento, per rievocare lo sbarco degli Alleati in Sicilia. Una trentina di veicoli risalenti al secondo conflitto mondiale partiranno venerdì dalla città dei templi, per ripercorrere le stesse strade che furono percorse dalla 8ª Armata Inglese nel Luglio 1943.

Come si legge nel Giornale di Sicilia in edicola, moto, sidecar, jeep, camion e anfibi, con equipaggi in divisa storica torneranno quindi di nuovo nelle strade siciliane in occasione dell’anniversario numero 75 dello sbarco anglo-americano in Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X