LA SCOPERTA

Rubavano nei supermercati, quattro romeni arrestati nell'Agrigentino

Hanno svaligiato alcuni esercizi commerciali dell'Agrigentino, nascondendo il materiale rubato nelle loro auto per poi farsi scoprire dagli agenti della polizia. È successo nel quartiere Villaggio Mosè di Agrigento, durante un controllo dei poliziotti della sezione "Volanti" che ha portato all'arresto di quattro romeni: Elena Dragomir, 40 anni; Coca Dospin, 45 anni; Stefan Dragomir di 38 anni e Daniele Dospin di 34 anni. I quattro complici sono stati avvistati con loro Fiat Punto bianca mentre si aggiravano tra gli esercizi commerciali della zona.

Gli agenti hanno subito fermato e perquisito la macchina e dal cofano sono saltati fuori attrezzi per l'effrazione, numerosi alcolici, prodotti per l'igiene personale, abbigliamento di diversa tipologia, nonchè due trapani ancora confezionati. Due dei romeni sono stati trovati in possesso, rispettivamente, di 480 e 935 euro. Le verifiche realizzate dai poliziotti hanno permesso d'accertare che la merce rinvenuta era stata poco prima rubata dai supermercati "R7", "Il Centesimo" e "Compibel".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X