NUOVO CARTELLONE

Agrigento, l'omaggio a Pirandello in teatro e in strada

Agrigento omaggio Pirandello, luigi pirandello, Agrigento, Cultura
Luigi Pirandello

Niente più operette, spettacoli con gli attori locali e nomi di alto livello. Sta per essere definito il calendario della stagione teatrale del teatro Pirandello di Agrigento, reduce da grandi numeri e da un record di abbonati e studenti per l’ultimo anno di lavori, che hanno visto un ritorno degli agrigentini a teatro.

Attraverso opere di eccellenza, nomi conosciuti al grande pubblico e un intenso lavoro per attrarre gli studenti, la struttura agrigentina ha trovato un nuovo slancio che vuole cavalcare anche per la prossima stagione. Quasi tutto è ormai definito: il 30 giugno si terrà la riunione conclusiva tra il direttore del Pirandello, Calogero Tirinnocchi Pinna, il direttore artistico Sebastiano Lo Monaco e il presidente della fondazione teatro Pirandello, Gaetano Aronica, per definire le ultime direttive e lanciare la nuova stagione che si preannuncia diversa da quella appena trascorsa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X