NOMINE

Rifiuti, un nuovo cda per Agrigento ovest

di

Tre dipendenti della Srr «Agrigento Ovest», la società di regolamentazione dei rifiuti che riunisce 17 Comuni dell’Agrigentino, saranno utilizzati, a tempo determinato, dal Comune di Sciacca per lavorare all’aumento della differenziata. Questa è una certezza.

Un obiettivo, invece, è la riapertura, il 5 luglio prossimo, del centro di compostaggio di contrada Santa Maria, a Sciacca, dove sono in fase di ultimazione lavori di adeguamento della struttura.

Sono notizie emerse durante l’assemblea dei sindaci, che si è svolta ieri a Sciacca e che ha portato all’elezione del nuovo Cda del quale fanno parte il presidente uscente, Stefano Greco Lucchina, che dovrebbe essere rieletto, ed i componenti Giuseppe Abruzzo, vice sindaco di Santa Margherita Belice, ed Elena Anzelmo, consigliere comunale che si è insediata ieri sera a Lucca Sicula.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X