TRIBUNALE

Pestaggio a Campobello, arrivano tre assoluzioni

di

Assoluzione per non avere commesso il fatto: i giudici della Corte di appello ribaltano la sentenza di primo grado, emessa al termine del processo con rito abbreviato, e scagionano tre campobellesi accusati di avere partecipato a un brutale pestaggio che per poco non costava la vita a un giovane.

Si tratta di Gianluca D’Angelo, 30 anni; Calogero Zagarrigo, 28 anni e Antonino Montaperto, 32 anni; tutti di Campobello. In primo grado, il giudice dell’udienza preliminare Francesco Provenzano gli aveva inflitto un anno e quattro mesi di reclusione ciascuno per l’accusa di lesioni aggravate.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X