VIGILI DEL FUOCO

Incendio in un appartamento ad Agrigento, ustionato un pensionato: è grave

di

Un pensionato 81enne è rimasto ustionato mentre stava cucinando nel suo appartamento in via Vitaliano Brancati nella zona del Villaggio Mosè. L’anziano per cause del tutto accidentali ha fatto in modo le fiamme si propagassero all'interno del suo appartamento.

Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e i carabinieri. Un’ambulanza ha trasportato l’anziano ottantenne ustionato all'ospedale San Giovanni Di Dio ad Agrigento, dove è stato subito visitato d’urgenza dal personale medico. Successivamente è stato trasferito reparto grandi ustioni del Civico di Palermo. È ricoverato in prognosi riservata.

La chiamata alla sala operativa dei vigili del fuoco è arrivata intorno alle 2 di notte, ma la squadra è rimasta sul posto fino alle 6 per mettere in sicurezza l’edificio. Le fiamme sono divampate al primo piano di una palazzina mentre l’anziano stava cucinando. Dopo l’allarme i carabinieri stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

L'appartamento del pensionato è andato completamente distrutto dalle fiamme. Non sono stati danneggiati gli altri 4 appartamenti del condominio di cui faceva parte.

Lo scorso 13 novembre per una probabile fuga di gas in via Tommaso Natale a Palermo rimase ferita gravemente un’anziana. Le fiamme divamparono in cucina  e causarono un’esplosione.

Una donna, M. C. di 82 anni, presente all'interno fu trasportata in gravi condizioni con ustioni sul corpo all'ospedale Civico nel reparto di Chirurgia plastica dai sanitari del 118. Tre squadre di vigili del fuoco intervennero per mettere in sicurezza lo stabile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X