L'IMPIANTO

"Struttura non sicura": chiuso il palazzetto dello sport di Racalmuto

«Le condizioni di sicurezza non consentono l’apertura della struttura sportiva». È con questa lapidaria motivazione che ieri il dirigente Amelia Scibetta del settore Attività Culturali e Sportive del Libero consorzio comunale di Agrigento ha disposto la chiusura immediata del palazzetto dello sport «Gigi Salemi», in contrada Bovo a Racalmuto, di proprietà dell’ex Provincia.

La chiusura è stata disposta dopo un sopralluogo dei tecnici del Libero consorzio. Servono lavori di manutenzione alla struttura sportiva – che già nel 2009 aveva fatto registrare problemi, carenze e disservizi -, ma il Libero consorzio comunale non ha i soldi. E per ora – e in coincidenza con il periodo estivo, quando di fatto la struttura sportiva viene usata poco o niente, - il palazzetto dello sport «Gigi Salemi» resterà chiuso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X