CALCIO

Closing Akragas, parla Karimouee: "Trattativa rallentata, serve pazienza"

di
Akragas, Calcio, Agrigento, Sport
Karimouee all'Esseneto

«Vi chiedo di avere ancora un po’ di pazienza, la stessa di cui io stesso mi sto munendo, nella speranza che presto, finalmente, tutto si risolverà arrivando alla definitiva conclusione».

Karimouee, l’imprenditore iraniano atteso da settimane in città per l’acquisizione delle quote dell’Akragas, per la prima volta esce allo scoperto. Lo fa con una nota, diffusa in serata, con la quale, probabilmente, tenta di mettere a tacere i dubbi e le perplessità sulla reale consistenza della trattativa, ma in realtà finisce col crearne di altri visto che, in sostanza, prende altro tempo.

«Purtroppo i tempi affinché materialmente io ritorni nuovamente ad Agrigento per sottoscrivere l’acquisto delle quote societarie, sono stati rallentati da alcune tappe obbligate, che oggi sono state tutte positivamente superate».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X