CASSAZIONE

Inchiesta Montagna ad Agrigento, definitive 2 scarcerazioni

di

Altre due scarcerazioni confermate dalla Cassazione nell’ambito dell’operazione Montagna che il 22 gennaio ha fatto finire in carcere cinquantaquattro persone accusate di avere fatto parte di Cosa Nostra di un ampio versante o di avere avuto un legame con i suoi componenti.

Per due indagati il no all’arresto diventa definitivo e, di conseguenza, attenderanno l’eventuale processo in stato di libertà. Si tratta di Giuseppe Scavetto, 48 anni, di Casteltermini, e del favarese Giuseppe Vella, 37 anni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X