REGIONE

Risparmio energetico, arriva il sì ai progetti per cinque Comuni dell'Agrigentino

risparmio energetico agrigento, Agrigento, Economia
Il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura: il suo Comune ha avuto dichiarati ammissibili due progetti

Complessivamente, a livello regionale, ci sono 45 milioni di euro a disposizione. E sono otto i progetti – presentati dai Comuni di Palma di Montechiaro, Ravanusa, Canicattì, Santa Elisabetta e Sambuca di Sicilia – che sono stati ritenuti ammissibili al finanziamento nell'ambito dell'azione del Po Fesr Sicilia 2014/2020: «Promozione dell'eco-efficienza e riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e nelle strutture pubbliche: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart building) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici, installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X