TRIBUNALE

Furti in trasferta a Cammarata, pena per 6 favaresi

di

Sei condanne per direttissima per un furto in trasferta in un supermercato di Cammarata: sono state decise, nel pomeriggio, dal giudice monocratico Gianfranca Claudia Infantino che ha ratificato due patteggiamenti e inflitto pene fino a 7 mesi e 15 giorni, ben più severe - nonostante, peraltro, in tutti i casi fosse prevista la riduzione di un terzo per il rito - di quelle proposte dal pubblico ministero Alfonsa Fiore al termine della requisitoria.

Gli arresti sono stati eseguiti dai carabinieri lo scorso 27 marzo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X