CARABINIERI

Trovati in possesso di un etto di hashish, arrestati due giovani di Menfi

di

Hanno cercato di eludere i controlli dei carabinieri, ma dopo un breve inseguimento in auto lungo la statale vicino a Sciacca sono stati fermati e arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si tratta di due giovani di Menfi, Francesco Sabella di 20 anni e Gianluca Rosario di 26 anni, trovati in possesso di un panetto di hashish dal peso complessivo di un etto e di 200 euro in contanti. Per i due sono scattati gli arresti domiciliari.

I giovani non hanno opposto resistenza una volta fermati dai carabinieri, dai primi accertamenti investigativi, la sostanza stupefacente era pronta per essere tagliata e rivenduta nelle piazze dell'area saccense. Si stima che la droga ritrovata avrebbe potuto fruttare almeno un migliaio di euro una volta immessa sul mercato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X