RIFIUTI

Differenziata nel caos ad Agrigento e Porto Empedocle: raffica di multe

Raccolta differenziata, caos e raffica di multe. Agrigento e Porto Empedocle sembrano avere lo stesso destino. Il «bollettino di guerra» è ormai veramente quotidiano. E nonostante il «pugno di ferro» dei comandi della polizia municipale, gli incivili non indietreggiano: continuano, sistematicamente, a liberarsi, e in ogni dove, dei sacchetti di rifiuti.

Dodici sanzioni in meno di 24 ore

Le multe sono pesanti: 600 euro a violazione. Ma la cifra non sembra veramente scoraggiare chi deve liberarsi dell’immondizia. In via Vallicaldi, nel centro storico della città dei Templi, è stato pizzicato un agrigentino che, con nonchalance, dopo essere sceso da un vincolo, si è liberato del sacchetto della spazzatura lasciandolo a terra.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X