IL CASO

Migranti, protesta a Favara: "Nessuna lamentela per la qualità del cibo"

Agrigento, Cronaca
foto archivio

La protesta c’è stata. Ma i motivi di malcontento non riguardavano il cibo. La precisazione arriva dai gestori della comunità "Il filo di Arianna di Favara" riguardo alla manifestazione dei giorni scorsi.

"I migranti minorenni - fanno sapere - hanno manifestato per il pocket money ritenuto 'troppo esiguo'. Di cibo – né di qualità, né di tipologia di vitto – non hanno invece parlato i ragazzi, contrariamente a quanto è stato divulgato. A 'Il filo di Arianna' vengono somministrati i migliori piatti, nel rispetto del credo musulmano".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X