NELL'AGRIGENTINO

Estorsione e minacce ai danni di un anziano, donna arrestata a Lucca Sicula

A Lucca Sicula una 30enne è finita ai domiciliari per estorsione e circonvenzione di incapace. Secondo i carabinieri si sarebbe fatta consegnare da un 80enne alcune migliaia di euro, sotto la costante minaccia di morte. In un’occasione, l’anziano, sfinito ed impaurito dalle continue pressioni e minacce della donna, avrebbe tentato il suicidio.

Le indagini, durate alcuni mesi, hanno permesso di scoprire che la 30enne - Giuseppina Ventura il suo nome - con la scusa di dover aiutare il fratello, si sarebbe avvicinata all’anziano chiedendogli alcuni prestiti. L’anziano, in varie occasioni, avrebbe chiesto la restituzione del danaro ma la donna avrebbe minacciato di farlo "scomparire". La casalinga avrebbe estorto all’anziano complessivamente circa 10.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X