L'INTIMIDAZIONE

Testa di mucca mozzata davanti alla casa del sindaco di Porto Empedocle

di
intimidazione porto empedocle, Agrigento, Cronaca
Il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina

Macabra intimidazione al sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina. Davanti al cancello di casa sua è stata trovata una testa di mucca mozzata e in stato di decomposizione. L’amministratrice, eletta col M5s, ha presentato una denuncia alla polizia. "Ci siamo molto impressionati", ha commentato.

Dell’episodio è stato avvertito anche il prefetto. In passato al sindaco Carmina hanno rigato la macchina e messo a soqquadro la stessa casa.

Il M5S all'Ars esprime solidarietà e vicinanza: “Gesti del genere – sottolineano i deputati a palazzo dei Normanni – dimostrano solo la viltà e codardia di chi li mette in opera, ma non fiaccano certamente la tenacia e la caparbietà dell'azione amministrativa finora portata avanti dal nostro sindaco. Ad Ida, alla sua famiglia e alla sua giunta il nostro più caloroso abbraccio”.

«Esprimiamo la massima solidarietà a Ida Carmina, sindaco di Porto Empedocle, per l’inquietante atto intimidatorio perpetrato ai suoi danni il primo maggio scorso». Arriva la solidarietà anche da Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale di AnciSicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X