NELL'AGRIGENTINO

Grotte, armati di accetta rapinano e aggrediscono una coppia di anziani

Hanno minacciato la coppia di coniugi – dei sessantaquattrenni – con una accetta. Li hanno strattonati, percossi e sono riusciti a farsi consegnare i soldi e quanto c’era di valore nell’abitazione.

Erano in quattro i malviventi, con il volto travisato, che hanno messo a segno – fra le 23 e le 24 della notte fra mercoledì e ieri – in contrada Mandra, a Grotte, l’inquietante rapina. La coppia di sessantaquattrenni è finita al pronto soccorso dell’ospedale «Barone Lombardo» di Canicattì. Hanno riportato delle escoriazioni e delle leggere ferite giudicate guaribili dai medici della struttura ospedaliera in tre e quattro giorni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X