DONATI GLI ORGANI

Incidente a Lampedusa, uomo morto dopo essere stato travolto davanti casa

di

Non ce l'ha fatta l'uomo di 65 anni travolto da un'auto a Lampedusa. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri dell'isola delle Pelagie, Giovanni Ippolito è stato colpito dalla vettura mentre era seduto di fronte l'ingresso della sua casa.

La vittima è stata trasferita al Poliambulatorio prima e, in elisoccorso, a Villa Sofia, a Palermo, dopo il quadro clinico del sessantacinquenne  è apparso subito gravissimo.

Purtroppo non c'è stato nulla da fare, e ieri i medici di «Villa Sofia» hanno dichiarato la morte cerebrale. I familiari hanno autorizzato l’espianto e la donazione degli organi: saranno salvate tre vite. Indagini sono in corso per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente: al vaglio tutte le ipotesi. Acquisite le immagini della videosorveglianza di alcuni negozi della zona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X