INGIUNZIONE

Rifiuti a Canicattì, decreto da mezzo milione di euro al Comune

CANICATTÌ. Un decreto ingiuntivo da oltre mezzo milione di euro è stato notificato all'amministrazione comunale di Canicattì dalla ditta "Catanzaro Costruzioni" che gestisce la discarica di contrada Materano a Siciliana.

Il decreto si riferisce a differenze sui canoni mensili di conferimento rifiuti in discarica per le annualità 2015 e 2016 che l’ente locale non aveva pagato. La differenza ed il credito a favore della ditta proprietaria della discarica sono stati originati dal raddoppio delle tariffe che il comune di Canicattì non aveva potuto quantificare nei rispettivi bilanci di previsione e quindi pagare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X