CARABINIERI

Furti di energia tra Agrigento e Favara, due persone ai domiciliari

di
Furti di energia Agrigento, Agrigento, Cronaca
SONY DSC

AGRIGENTO. Controlli tra Agrigento e Favara per contrastare i furti di energia. Sono già stati complessivamente eseguiti oltre una cinquantina di accessi ispettivi in varie abitazioni ma anche in officine ed esercizi commerciali, al fine di verificare eventuali irregolarità, nella maggior parte dei casi attuate mediante allacci abusivi od utilizzando dei magneti, controlli svolti in gran parte con il proficuo contributo dei tecnici dell’Enel. Due persone sono state arrestate dai carabinieri del comando provinciale.

A Favara in manette è finito un elettrauto del luogo, 39 enne, il quale aveva effettuato un allaccio abusivo alla rete elettrica presso la sua officina, mentre a Villaggio Mosè è stata fermata una donna, 44 enne, che aveva realizzato un allaccio abusivo presso la propria abitazione. L’autorità giudiziaria ha disposto per entrambi gli arresti domiciliari, in attesa del relativo processo. Il bilancio complessivo dell’attività al momento è di 20 persone denunciate all'autorità giudiziaria, di cui una dozzina in stato di arresto.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X