SERIE C

L'Akragas prepara l'ultima trasferta stagionale aspettando novità da Teheran

di
Akragas, serie c, Agrigento, Sport
Karimouee all'Esseneto

AGRIGENTO. Due giorni di riposo dopo il ko interno nel derby contro il Catania ma da oggi pomeriggio l'Akragas torna ad allenarsi in vista della trasferta di Reggio Calabra, l'ultima di una stagione disastrosa che ormai da qualche settimana è culminata nella retrocessione in Serie D.

La squadra di Mauro Miccichè partirà sabato in pullman in vista della sfida contro la Reggina ma a tenere banco in casa Akragas sono sempre le questioni societarie. Nella giornata di domani l'avvocato del club Enzo Caponnetto e il mediatore iraniano che fa da tramite tra il presidente Alessi e l'imprenditore Karimouee voleranno a Teheran per discutere del passaggio di proprietà della società agrigentina.

L'uomo d'affari iraniano ha chiesto nei giorni scorsi documenti e informazioni sulla gestione societaria, segno che l'interesse all'acquisto è concreto ma il tempo stringe perché l'attuale proprietà ha già annunciato il proprio disimpegno e senza il passaggio di consegne il club non potrà iscriversi al prossimo campionato di Serie D.

A rendere più lunga e complessa la trattativa sono questioni di carattere logistico relative alla gestione del club ma Karimouee pare seriamente interessato a rilevare il club in modo da poter estendere i suoi interessi imprenditoriali sul territorio siciliano. La risposta definitiva dovrebbe arrivare la prossima settimana, è davvero l'ultima occasione per dare un futuro all'Akragas.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X