IMPRESE

Dopo la confisca fatturato record per la Calcestruzzi Belice di Montevago

MONTEVAGO. Un fatturato che a marzo 2018 ha superato i 100 mila euro e con una ripresa che, dopo la confisca dell'azienda, sembra consolidata. Gli 11 lavoratoti hanno anche dovuto fare qualche ora di straordinario e, come si legge sul Giornale di Sicilia, forse potrebbe essere richiamata in servizio una persona.

Nel primo semestre di attività successivo alla chiusura, da luglio a dicembre 2017, la Calcestruzzi Belice ha ripreso pienamente il volume d’affari, di circa 70 mila euro al mese, precedente alla sospensione forzata. Nella prima parte del 2018 la situazione è, addirittura, migliorata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X