ASP

Divieti di balneazione ad Agrigento, arriva l'ordinanza comunale

AGRIGENTO. La storia è sempre la stessa. Gli si intonerebbe bene il motivetto: «Stessa spiaggia, stesso mare». Sono quelli dove, anche per la stagione balneare 2018, non si potrà fare il bagno. A firmare i divieti di balneazione è stato, nelle ultime ore, il vice sindaco di Agrigento Elisa Virone.

A segnalare i tratti di costa per i quali doveva essere emessa ordinanza di divieto era stato invece il dipartimento di Prevenzione dell’Asp. Meno che mai, naturalmente, anche per quest'anno, - in quanto si tratta di tratti di costa e di mare inquinati – è consentita la balneazione alla foce del fiume Naro e alla foce del fiume Akragas. Sempre categorico il «no» per l'area portuale di San Leone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X