CARA

Furti nei supermercati di Cammarata e San Giovanni Gemini: arrestati in 6 a Favara

di

FAVARA. Nascondono la merce sotto il cappotto e poi scappano via dai supermercati senza pagare. Si muoveva così una banda di ladri favaresi che ha ha preso di mira i supermercati nell’Agrigentino.

I carabinieri hanno fermato un’auto carica di un enorme quantitativo di prodotti e merce. Le persone fermate non sono riuscite a convincere i militari che li avevano fermati ad un posto di blocco. E così, dopo aver richiesto la prova di acquisto di tutta la merce trovata nella loro autovettura, i carabinieri hanno effettuato accertamenti, visionando i filmati delle telecamere di sicurezza dei principali supermercati tra Cammarata e San Giovanni Gemini.

E’ così scattato l’arresto cinque donne e un uomo: Mario Bellavia, di 26 anni, Carmelinda Cusumano, di 35 anni, Angela Pisciotto, di 22 anni, Maria Bellavia, di 32 anni, Elisabetta Giglia, di 36 anni, Girolama Vella, di 43 anni. Tutti devono rispondere dell’accusa di furto aggravato in concorso.

Le telecamere all’interno dei negozi hanno immortalato gli indagati mentre nascondevano i vari prodotti sotto i cappotti o nelle loro tasche, eludendo il controllo alle casse.

I carabinieri di Cammarata avevano ricevuto alcune segnalazioni di cittadini su persone sospette, a bordo di un’utilitaria, che entravano ed uscivano da alcuni negozi. L’autovettura fermata, corrisponde proprio al modello di quella usata dai sei presunti ladri. La merce rinvenuta è stata restituita agli esercizi commerciali che erano stati derubati. Per tutti e sei sono stati disposti gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X