IL CASO

Scritte pro mafia a Palma, il sindaco Castellino: "Una sconfitta per la comunità"

scritte pro mafia palma di montechiaro, Stefano Castellino, Agrigento, Cronaca
Stefano Castellino

PALMA DI MONTECHIARO. Le scritte pro-mafia apparse sui muri della sede distaccata del liceo scientifico Odierna, di Palma di Montechiaro, rappresentano una sconfitta per la comunità. Di fronte ad esse ognuno di noi, per le proprie competenze, non può rimanere indifferente».

Lo dice il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, in merito alle scritte inneggianti la mafia – realizzate con le bombolette spray – sui muri del liceo «Odierna». Nei giorni scorsi, al momento della riapertura dell’istituto scolastico, sono state trovate scritte di questo genere: «Qui mafia – Qui comandiamo», «Vogliamo il rispetto», «Mafia, paura».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X