EROSIONE COSTIERA

Il mare continua ad avanzare a Eraclea Minoa, distrutte altre aree

di

CATTOLICA ERACLEA. «Il mare continua ad avanzare, fa paura. Sono state abbattute altre due file di alberi, stiamo in ansia». Così il titolare del Lido Bellevue, Giovanni Augello, condividendo su Facebook un nuovo video che mostra la furia del mare e l’avanzamento della linea di costa ad Eraclea Minoa. La situazione si aggrava di ora in ora. La pineta è devastata, gli alberi cadono a vista d’occhio.

Altri danni anche nelle tre strade d’ingresso al litorale. Le mareggiate hanno già danneggiato un chiosco alla terza spiaggia e adesso, alla seconda spiaggia, e continuano a minacciare seriamente il Lido Garibaldi già danneggiato e chiuso dal comune per i pericoli legati alla passerella d’ingresso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X