Rimossa dopo anni un'auto incastrata tra le rocce di Scala dei Turchi

AGRIGENTO. È stata rimossa dai vigili del fuoco la carcassa di un’auto che anni fa era rimasta incastrata fra le rocce del dirupo della Scala dei Turchi, la parete rocciosa a picco sul mare di Realmonte, famosa per la sua caratteristica colorazione bianca.

A sollecitare l’intervento delle autorità è stata l’associazione ambientalista Mareamico, che si era rivolta ai vigili del fuoco, alla capitaneria di porto e all’ufficio del Demanio.

"Il nucleo Saf dei vigili del fuoco di Agrigento è intervenuto tagliando a pezzi l’autovettura e con un complesso sistema di carrucole e rinvii, pezzo dopo pezzo, l’hanno portata via", spiega l’associazione, che ha anche diffuso un video dell’operazione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X