ABU

Al via la demolizione di altre due villette a Licata

di

LICATA. Sono due le villette in contrada Pisciotto a Licata che sono state prese in carico dall’impresa edile «Costruendo Antonino Tindaro» di Messina per essere demolite. I manufatti al pian terreno dovranno essere rasi al suolo perché costruiti senza licenza edilizia ed in assenza di sanatoria, nella fascia dei 150 metri dalla battigia.

Dopo avere eseguito l’abbattimento di un immobile a Torre San Nicola l’impresa che ha vinto l’appalto bandito dal Comune si è trasferita di nuovo al Pisciotto.

I tecnici del dipartimento Urbanistica del Comune, scortati dalle forze di polizia extraterritoriali, hanno eseguito l’immissione in possesso di una villetta al piano terra e, subito dopo, le ruspe sono entrate in azione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X