POLIZIA

Unità cinofile per cercare il pensionato scomparso a Racalmuto

RACALMUTO. Ieri, sono arrivate le unità cinofile - per la ricerca di tracce ematiche e cadaveri - della polizia di Stato. Oggi, non è escluso che arrivino i vigili del fuoco del gruppo specializzato «Saf».

Pompieri che dovrebbero riuscire a calarsi nei punti – pozzi e insenature – dove «Draco» e «Mia» non riescono ad arrivare. I due pastori tedesco, in forza al nucleo unità cinofile della polizia di Stato di Palermo, ieri sono arrivati, con quattro poliziotti, a Racalmuto per cercare il cadavere di Giuseppe Alaimo, il sessantaduenne racalmutese di cui è stata denunciata la scomparsa lo scorso 19 gennaio. Poliziotti e unità cinofile sono giunti in ausilio alla stazione dei carabinieri di Racalmuto.

Perché i militari dell'Arma, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, non si sono mai arresi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X