LA LIQUIDAZIONE

Terme di Sciacca, l’ultimo creditore resta il Comune

di

SCIACCA. Il liquidatore delle Terme di Sciacca, Carlo Turriciano, ha saldato tutti i debiti e la procedura si avvia alla fase conclusiva anche con il trasferimento alla Regione degli ultimi beni, ma non ci sono risorse per saldare le spettanze al Comune di Sciacca.

Carlo Turriciano sta ormai completando la sua attività di liquidatore della Terme di Sciacca. Ha pagato tutti i debiti, ma non ci sono gli 800 mila euro necessari per il Comune di Sciacca.

È probabile che si apra una trattativa che preveda il passaggio al Comune dell’ex Motel Agip che, da anni, ospita il comando della Polizia municipale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X