SERIE C

Akragas, slitta l'accordo con Vullo ma ecco gli iraniani

di
akragas calcio, Agrigento, Sport
Silvio Alessi

AGRIGENTO. Doveva essere il giorno di Salvatore Vullo, è stato quello degli iraniani. L’allenatore di Favara, con trascorsi da calciatore di Serie A e tecnico professionista, non ha ancora raggiunto l’accordo con la società agrigentina. Allo stadio Esseneto, invece, si è visto l’amministratore delegato della Padideh Khorasan Football Club, Karimouee.

È lui il principale punto di riferimento del gruppo iraniano che tratta da mesi l’acquisto del club e il suo arrivo sarebbe la premessa per concretizzare il passaggio di proprietà. Sembra su un binario morto, invece, la questione legata alla successione di Raffaele Di Napoli, esonerato lunedì pomeriggio dopo che il presidente Silvio Alessi lo aveva invitato a dimettersi.

Martedì sera sembrava tutto fatto e si aspettava solo l’arrivo in città di Alessi per la stretta di mano e la firma sul contratto di Vullo che un collaboratore del club aveva già iniziato a predisporre. Vullo, in “borghese”, aveva già seguito il primo allenamento, diretto da Leo Criaco, ex vice di Di Napoli al quale la società ha affidato provvisoriamente la guida tecnica della squadra.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X