AREA DELLO STAZZONE

Volontari in azione a Sciacca per ripulire la scogliera dai rifiuti

di

SCIACCA. Un anno fa i volontari di Sciacca Pulita hanno raccolto 23 sacchi pieni di rifiuti allo Stazzone di Sciacca dove in spiaggia avevano abbandonato anche un copertone di camion e cartelli stradali, sradicati dalle zone vicine. Ieri mattina ben 75 sacchi. Tra i volontari anche il neo eletto senatore Rino Marinello. «Abbiamo trovato tanti rifiuti – dice – ma noi dobbiamo andare avanti perché quest’azione di sensibilizzazione deve essere più forte di chi sporca».

Una cinquantina, un numero che è cresciuto rispetto al passato, ieri mattina in azione. «Non ci aspettavamo di trovare questo tappeto di bottiglie e lattine abbandonate – dice Piera Catanzaro – e adesso bisogna fare qualcosa, anche il Comune deve intervenire, perché così non può andare avanti. Questa zona è troppo bella per essere trattata in questa maniera dai ragazzi che abbandonano le bottiglie».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X