IL CASO

Porto turistico sequestrato a Licata, la proprietà: "Tutto in regola"

di

LICATA. «Il decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Agrigento è privo di qualsiasi fondamento giuridico. Contrariamente a quanto asserito dalla Procura di Agrigento nella conferenza stampa dell’8 marzo 2018, si smentisce fermamente la sussistenza di alcun «contesto di opacità e di illeciti amministrativi».

Lo dichiara in una nota stampa, Luigi Francesco Geraci, patron di Iniziative immobiliari Spa, la società che ha realizzato ed è proprietaria del porto turistico «Marina di Cala del Sole» di Licata, oggetto di sequestro preventivo da parte della Procura di Agrigento.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X