POLIZIA MUNICIPALE

"Street control" ad Agrigento, fioccano le multe: 200 in quattro ore

AGRIGENTO. Duecento contravvenzioni in appena quattro ore. Fra il centro cittadino e il Villaggio Mosè, ieri, prima giornata di monitoraggio con lo «Street control», è stata una strage.

Ma la polizia municipale – e Agrigento è stato il primo Comune ad attuare l’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci – ha, sempre ieri, avviato anche i controlli negli esercizi commerciali del Villaggio Mosè per appurare se le regole della raccolta differenziata vengono rispettate a pieno o meno.

Street control in azione

La pattuglia della polizia municipale – grazie all’innovativo e tecnologico software – ha pizzicato una decina di auto, alcune in circolazione, altre posteggiate, senza la revisione; qualche mezzo senza assicurazione e tutte quelle macchine lasciate in divieto di sosta o in doppia e tripla fila.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X