VIA GIOENI

Lotta ai parcheggiatori abusivi ad Agrigento, scatta un’altra denuncia

AGRIGENTO. Per 12 mesi – per effetto del «Daspo urbano» - non avrebbe potuto più rimettere piede nello slargo, utilizzato come parcheggio, di via Gioeni. Lo ha invece rifatto. E su segnalazione al 113, da parte di alcuni automobilisti che sarebbero stati infastiditi, in via Gioeni si è precipitata la pattuglia della sezione «Volanti».

Gli agenti – coordinati dal vice questore aggiunto Cesare Castelli - hanno accertato che quel posteggiatore abusivo in quello slargo non avrebbe potuto affatto starci. Per l’inottemperanza alle prescrizioni del «Daspo urbano», il cinquantaquattrenne agrigentino è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Ed è il secondo caso. La seconda volta, nella storia della città dei Templi, che dopo il «Daspo urbano» si arriva ad una denuncia penale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X