TRIBUNALE

Aveva un arsenale in casa: anziano di Sciacca condannato

di
armi sciacca, Agrigento, Cronaca

SCIACCA. Tre anni e 8 mesi di reclusione a carico di Vito Gennaro, di 85 anni, di Sciacca, ai domiciliari per detenzione illegale di armi, giudicato con il rito abbreviato dal giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Sciacca, Rosario Di Gioia.

La Procura della Repubblica aveva chiesto e ottenuto il giudizio immediato, ma difesa, con gli avvocati Giovanni e Sergio Vaccaro, l’abbreviato. Gennaro si trova ai domiciliari per ragioni di età.

Teneva le armi anche nei calzini quando i carabinieri della compagnia di Sciacca sono intervenuti nella sua abitazione e gli hanno trovato, nel corso di un blitz, 12 pistole semiautomatiche e revolver, un fucile di fabbricazione artigianale e 400 cartucce.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X