ISTRUZIONE

Università di Agrigento, un vertice sulla salute del consorzio

di

AGRIGENTO. Tanti temi al tavolo di discussione del Cua di Agrigento, il consorzio universitario, che a fronte di notizie positive in tema di nuovi corsi di laurea, deve fare i conti con un sempre più costante allontanamento dell’Università di Palermo, ateneo che sembra defilarsi a favore di Trapani, dove continua la sua attività confermando il corso di Architettura, un tempo uno dei punti cardine del polo agrigentino.

Oggi invece la città dei templi, dove, in direzione dell’università, si sta muovendo anche il parco archeologico, resta sprovvista della triennale in beni culturali e archeologici, corso di laurea propedeutico al proseguimento degli studi nella magistrale in Archeologia, che almeno per un altro anno verrà confermata, ma il cui futuro appare ancora incerto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X