ENTE IN CRISI

Conti in rosso, il Comune di Aragona verso il dissesto finanziario

di

ARAGONA. La situazione debitoria del paese di Aragona non è più recuperabile. Manca infatti soltanto l’ufficialità ma gli atti consegnati dal ragioniere capo non lasciano spazio a interpretazioni: l’ente comunale è in dissesto.

Appena insediatosi il sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino, ha messo in chiaro il fatto che la situazione finanziaria dell’ente era critica. Stando alle parole del primo cittadino infatti, più di 13 milioni di euro di conti in rosso gravavano sulle casse comunali. Ma se al termine del 2017, quando era stato approvato in ritardo il bilancio redatto dall’amministrazione precedente, il dissesto sembrava l’ipotesi più lontana, adesso non ci sono margini per cercare altre vie.

.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X