ESTORSIONE

Foto osé per ricattare anziano di Menfi, condannata romena

di

MENFI. La sentenza di condanna per estorsione ai danni di un anziano di Menfi è passata in giudicato e la romena Janina Moldovan Mariorara, 31 anni, è stata tratta in arresto dai carabinieri perché deve scontare 2 mesi e mezzo di reclusione. Il Tribunale di sorveglianza ha rigettato la richiesta di misure alternative alla detenzione in carcere.

La donna è stata condannata, con pena definitiva, a due anni e tre mesi di reclusione e 800 euro di multa. Secondo l’accusa avrebbe «agganciato» per strada un anziano, a Menfi, e convinto a seguirla in casa, e il marito, Vasile Munteanu, 39 anni, quando i due sarebbero stati in atteggiamento ambiguo, avrebbe fotografato la scena. Poi la minaccia di far vedere quegli scatti alla moglie dell’anziano e l’estorsione da 200 euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X